Il Sentiero delle 7 pietre e Ponte nepalese – CASTELMEZZANO – PIETRAPERTOSA

E’ un sentiero di circa un’ora, immerso nella natura, che collega Castelmezzano con Pietrapertosa.  Il punto d’incontro è presso il cimitero di Castelmezzano. Scenderemo nella valle fino a raggiungere in pianura l’antro delle streghe. Supereremo il torrente Caperrino attraversando il ponte romano. Da li il sentiero si inerpica nel bosco fino a Pietrapertosa. Possibile deviazione: prima della salita, subito dopo il ponte romano, c’è la deviazione per il Ponte nepalese e le vie ferrate. Il sentiero va lungo il torrente ed è molto bello, anche se poi non faremo eventualmente il ponte o le ferrate (ci vuole attrezzatura e preparazione adeguata). Per percorrere il sentiero andata e ritorno per il ponte nepalese dura circa un’ora. Poi saliremo a Pietrapertosa. Il rientro è per lo stesso sentiero.
Lungo il sentiero la narrazione si traduce in forme visive, sonore ed evocative e diventa una storia incisa sulla pietra. Ogni tappa prevede uno spazio allestito che accoglie l’opera artistica evocatrice di una delle sequenze del racconto, ed una ambientazione sonora che regala ulteriori suggestioni alla magia della natura che si svela. Le tappe sono 7 e ciascuna di esse propone una parola chiave che restituisce il senso del racconto: destino, incanto, sortilegio, streghe, volo, ballo, delirio. È nella tappa centrale – l’antro delle streghe – che al visitatore viene proposta l’intera storia, attraverso elementi di suggestione scenografica e sonora. Lungo il vecchio tratturo, il visitatore potrà fruire di tre percorsi in parallelo:
La passeggiata letteraria
La fruizione del paesaggio e del percorso tematizzato in compagnia di frammenti narrativi tratti da “Vito ballava con le streghe”;
Il percorso visionario
La scoperta di un itinerario articolato in 7 installazioni artistiche che riprendono l’immaginario popolare condiviso;
L’itinerario paesaggistico
Teso a scoprire le peculiarità del paesaggio naturale lungo un percorso articolato su aree di sosta posizionate negli intervalli tra le diverse tappe.
INFORMAZIONI GENERALI
Durata3/4 ore circa
Distanza: 4 km (6 km con deviazione al ponte nepalese)
Grado di difficoltà:  facile: normale allenamento.
Dislivello: 600 mt

PREZZI
15   adulti
10  bambini e ragazzi fino a 18 anni accompagnati
Numero minimo partecipanti: 6 (max: 20)
Equipaggiamento consigliato
Calzature impermeabili, abbigliamento da trekking a strati, con giacca protettiva e pantaloni lunghi, una maglia pesante in più, eventuale mantellina antipioggia nello zaino. Una buona scorta d’acqua. Abbigliamento di ricambio. Crema, copricapo e occhiali da sole, macchina fotografica, binocolo, bastoncini da trekking.